Il cuore barocco di Vukovar

Il cuore barocco di Vukovar è una delle immagini più caratteristiche della città. I palazzi con i portici barocchi si susseguono a destra e a sinistra del centro. Al tempo in cui furono realizzati, nello stile in voga all’epoca di Maria Teresa d’Austria, testimoniavano la potenza economica della classe abbiente di Vukovar. Oggi l’intero spazio è tutelato come complesso storico urbano. Chiunque voglia visitare la città partendo da qui, ossia dal centro storico barocco, e sia diretto verso il fiume Vuka, incontrerà inevitabilmente il Grand Hotel, il più noto esempio del patrimonio architettonico storicistico cittadino. Il Grand Hotel fu costruito sul finire del XIX secolo e, oltre ad avere tutto ciò che è proprio di un albergo, aveva al suo interno anche una sala teatrale. Nel 1919 fu venduto alle maestranze che l’acquistarono con i soldi ricavati dalla vendita delle quote di partecipazione alla cooperativa, e lo trasformarono in Casa dei lavoratori. Una volta superato il ponte sulla Vuka, passerete affianco ad una casa dove nacque Lavoslav Ružička, uno dei premi Nobel croati. Di fronte alla sua casa potrete ammirare il Castello Eltz che oggi ospita la sede del Museo civico di Vukovar. Il Castello Eltz s’annovera tra gli edifici barocchi più rappresentativi del Paese. Il Palazzo storico della Contea della Sirmia si trova proprio dirimpetto al castello e risale al XVIII secolo. Bene culturale sotto tutela (cat. A), un recente restauro gli ha restituito l’aspetto originario. Andando dal Castello Eltz verso la passeggiata che costeggia il Danubio, v’imbatterete nel convento francescano e nella chiesa dei SS. Filippo e Giacomo e nel Liceo cittadino. I lavori di costruzione del convento e della chiesa ebbero inizio il 24 giugno 1723 e proseguirono per tutto il XVIII secolo. Sino agli eventi bellici di recente memoria, che non hanno risparmiato neanche il ricco patrimonio francescano, compresa l’antica biblioteca del convento con un fondo di 17.000 libri, il convento e la chiesa dei SS. Filippo e Giacomo era il più antico complesso architettonico barocco e, in generale, l’edificio più antico di tutta Vukovar. La Soprintendenza alle belle arti del Ministero della Cultura ha messo sotto tutela sia la chiesa, sia il convento. Il Liceo di Vukovar è stato inaugurato nel 1891.

Objekti u blizini

Tel:032/ 638 – 567

Mob:

info@mcdrvu.hr

http://www.mcdrvu.hr/index.php/hr/

Memorijalni muzej Domovinskog rata

Tel:

Mob:

Adica, Vukovar

Tel:032 444-200

Mob:091 5851 691, 098 9941 732

http://www.grand-vukovar.hr

Suvenirnica Grand

Tel:

Mob:099 1941 855, 099 6940 150

t.k.vukovar@gmail.com

Teniski klub Vukovar

Tel:032/410-377

Mob:099 228 4044- Mirjana; 099/847 8717- Jozo

vinarija.milankovic@gmail.com

Vinarija Milanković

Tel:

Mob:098 631 529

Antun Pothorski

Tel:032 451 068

Mob:

ZAGREBAČKA BANKA d.d. Zagreb

Tel:032 441 538

Mob:

Lučka kapetanija

Tel:032 445 455

Mob:

info@danubiumtours.hr

www.danubiumtours.hr

Danubiumtours - DMC

Tel:032 232 104

Mob:

PRIVREDNA BANKA D.D.